Buona la prima

0

E’ proprio il caso di dirlo dato che pur non strabiliando l’ Udinese ha avuto ragione della sua prima avversaria in Europa League.
Esordio in Europa League con rimonta per l’Udinese vince 2-1, in casa, contro gli ottimi francesi del Rennes che vanno in vantaggio  con un gol della punta Hadji, ma l’ Udinese c’è e seppur con qualche sbandata difensiva e poco presente in attacco, a fine primo tempo con il solito Totò Di Natale pareggia il conto e poi al 39′ del secondo tempo il gol vittoria di Armero fa urlare il poco pubblico presente. Ora si volta pagina e da domani si pensa alla Fiorentina ma attenta Udinese  questa è una formazione contro la quale non sarà semplice fare punti.

 UDINESE-RENNES 2-1

UDINESE
(3-5-2)
Handanovic 7; Benatia 6, Danilo 6,5, Neuton 5 (1′ st Domizzi 6), Isla 6, Badu 6, Doubai 6, Abdi 6,5, Armero 6,5, Di Natale 7, (23′ st Barreto 5,5), Fabbrini 6 (26′ st Asamoah 6)

Guidolin in Sala Stampa: Non meritavamo la vittoria

Sarà un anno difficile  per tanti motivi e il poco tempo che avremo per lavorare mi preoccupa un poco.
Non faremo il campionato dell’anno scorso, ci son ragazzi del 91  spero di poterli mettere nella condizione di farli crescere, ma so che ci vuole pazienza e tempo ed ora non lo abbiamo.  Per vincere serve giocare meglio devo insegnare questo  bisogna essere più aggressivi sbagliare meno ma soprattutto capirsi di più. Abbiamo segnato usando delle furbizie studiate, forse con una partita così contro l’ Arsenal saremo stati in Champions…ma questa è un altra storia.

Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: