ELISA A CIVIDALE DEL FRIULI

0
Sabato 27 agosto 2011, Elisa ritorna a Cividale per il suo ultimo concerto il cui ricavato andrà in beneficenza ed anche per festeggiare l’ingresso della città ducale nell’UNESCO.

Già alle ore 17.10 arriva sorridente in Piazza del Duomo per affrontare un sound check meticoloso dove prova quasi tutte le sue canzoni per la gioia dei fedelissimi fans e di pochi altri “eletti” che si trovano all’interno della zona concerto.
Alle 21.00 è previsto l’inizio ed Elisa sale sul palco in una piazza gremita di persone di diversa età pronte ad ascoltare la sua magnifica voce accompagnata dai suoi bravissimi strumentisti.
Emozioni che corrono sulla pelle di chi ascolta i suoi numerosi e famosi brani. Instancabile e precisa tutta la band fa vibrare la piazza concedenzdo uno spettacolo che dura fino alle 23.30 circa concludendo con “ luce (tramonti a nord est) “ fra gli applausi e gli occhi colmi di gioia del pubblico consapevole dello spessore di questa fantastica artista, generosa e appassionata interprete
di canzoni che posso definire briciole di eternità. Una continua conferma …grazie Elisa.

Una piacevole sorpresa poi accoglie tutti coloro che dopo mezzanotte si trovano in Piazza Paolo Diacono sempre a Cividale. Un gruppo di giovani, I DANKA salgono su un piccolo palco attrezzato di tutto punto per presentare le loro canzoni.
Quattro ragazzi di bell’aspetto aprono con la canzone Epilogo, cantante chitarrista , chitarrista, bassista e batterista creano un muro di suono decisamente da professionisti della musica.
La voce del cantante Max Bonanno offre sonorità decisamente rock melodiche unita ai piacevoli cori di bassista, chitarrista e batterista.
Una band Friulana che presenterà a livello nazionale il suo singolo a settembre e che, dalle sensazioni che mi ha dato ( ho subito acquistato il loro CD dal titolo Giusto o Sbagliato), vedremo sicuramente in manifestazioni importanti assieme ad altri gruppi già affermati.
Freschi, originali e con una presenza scenica propria di chi è nato con un sogno da concretizzare.
In bocca al lupo a questi ragazzi che hanno fatto emozionare una piazza intera che ha risposto con le mani alzate nell’accompagnare le loro piacevolissime canzoni.

Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: